Futurama: Game of Drones si prepara ad approdare su iOS e Android

Il puzzle free-to-play di Wooga ispirato alla famosa serie di Futurama uscirà presto su App Store e Google Play

Guarda la galleria: Futurama: Game of Drones per iOS e Android – galleria immagini

Gli sviluppatori indipendenti di Wooga iniziano la fase di soft launch di Futurama: Game of Drones pubblicando il loro ultimo videogioco ambientato nella colorata dimensione del cartone animato di Matt Groening e David X. Cohen sullo store iOS canadese nell’attesa che veda la luce anche sui nostrani App Store e Google Play.

Il titolo, come potete intuire ammirando le immagini e le scene di gioco che trovate in galleria e nella video-dimostrazione a seguire, non assumerà la forma di un gestionale cittadino come I Simpson: Springfield ma abbraccerà il più semplice schema dei platform “match 3”, il genere che ha reso celebri gli sviluppatori di Bejeweled (e scandalosamente ricchi gli autori di Candy Crash).

Minecraft, i Simpson arrivano anche su PlayStation

Ciascuno dei livelli rappresentati a schermo sarà caratterizzato da un breve preambolo narrativo e riprenderà degli scenari già visti nella serie televisiva, dai pascoli lunari di scaramucche al ponte di comando dell’astrocorazzata di Zapp Brannigan, fino ad arrivare alle congestionate vie di New New York e ai deserti purpurei di Omicron Persei 8.

Il soft launch canadese di Futurama: Game of Drones dovrebbe preludere all’approdo imminente su App Store e Google Play. Anche qui da noi, ovviamente, il titolo manterrà inalterata la sua natura free-to-play e potrà essere scaricato gratuitamente sul proprio sistema iOS e Android preferito. Chi vorrà, potrà comunque velocizzare l’acquisizione dei punti esperienza necessari per sbloccare i livelli più avanzati e i potenziamenti più rari tramite l’acquisto di pacchetti di monete virtuali (con valuta reale e corrente, non con dollari del 3015 o con gettoni di Mars Vegas).

Ti potrebbe interessare
Need for Speed: Shift – Real Mod, per un maggiore realismo
Guida Pc

Need for Speed: Shift – Real Mod, per un maggiore realismo

Un prode giovine italiano di cui purtroppo non conosciamo l’identità ha confezionato Real Mod, modifica per la versione PC di Need for Speed: Shift che in solo 893Kb di peso introduce interessanti cambiamenti e promette un realismo nettamente migliorato: Completo rifacimento della fisica, con pneumatici simulati in maniera più realistica e comportamenti delle auto simulativi

I vostri desideri per il 2008 videoludico
Varie

I vostri desideri per il 2008 videoludico

Il 2007 è stato un anno straordinario per la storia dei videogiochi, una vera e propria festa per ogni appassionato. Replicare un’annata del genere, che ha saputo sfornare una quantità inaudita di titoli AAA sarà difficile, ma qualcuno diceva che l’ottimismo è il profumo della vita…Vediamo cosa ne pensate voi. Quali sono le cose che