Requiem for a floppy

Requiem for a floppyNel giorno in cui Sony dice addio ai floppy disk non possiamo non fermarci un attimo a pensare a quando questo tipo di supporto magnetico, sul quale per anni e anni dal 1981 in cui fu presentato il primo modello ci siamo ritrovati a trovare assoluti capolavori videoludici dei ruggenti anni 80-90, prima che arrivasse il digital delivery e ancora prima di lui CD-ROM e DVD.

In una specie di speciale dell'angolo della nostalgia ci ritroviamo in questo post a dare un saluto ai cari vecchi floppy disk e a ricordare come suggerisce Downloadblog i vari momenti vissuti a bucare i dischi da 720KB per "espanderli" a 1,44MB e così via.

La mano col floppy all'avvio del mio vecchio Amiga 500 rimarrà per sempre indelebile nella mia memoria, così come continuerò a conservare gelosamente tutti i giochi acquistati all'epoca in cui bastava poco più (o meno) di 1MB per sognare.

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: