Electronic Arts fra le prime 500 aziende degli Stati Uniti


La rivista Fortune ha incluso Electronic Arts nella lista delle 500 aziende più ricche degli Stati Uniti, piazzandola al 494simo posto con un valore di 6,2 miliardi di dollari. Lo scorso anno era andato molto peggio, con una 590sima posizione. Ha commentato la notizia Michael Pachter, ormai celeberrimo analista di Wedbush Morgan:

«Vediamo la prova che la compagnia non sta facendo sempre le stesse cose: meno personale, meno filiali, meno giochi, e crescita del business digitale. Questa volta crediamo che EA sia sulla giusta strada»

Senza dubbio la strada intrapresa negli ultimi tempi da Electronic Arts piace anche a noi: FIFA 10 (che riteniamo il miglior gioco calcistico di sempre, Coppa del Mondo 2010 permettendo), Dead Space e Battlefield: Bad Company 2 sono solo alcuni esempi.

via | Gamasutra

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: