Altri 4 ex dipendenti Infinity Ward entrano in Respawn Entertainment

Altri 4 ex dipendenti Infinity Ward entrano in Respawn Entertainment

Sembra proprio che nei prossimi tempi ci troveremo davanti a un Medal of Honor: Modern Warfare o comunque a un qualcosa fortemente vicino a quanto visto nell'opera degli ormai ex Infinity Ward, dopo la nuova notizia secondo la quale altri 4 vecchi dipendenti del team di sviluppo sono passati a Respawn Entertainment, nuovo studio fondato da Jason West e Vince Zampella.

Preson Glenn, Zied Rieke, Chad Genier e Sean Slayback sono i nuovi 4 a entrare in Respawn, per un totale di 16 dipendenti passati da una società all'altra negli ultimi mesi. Dopo l'annuncio dell'accordo con Bungie, quanto questo possa interessare ad Activision resta tutto da vedere, dato che è chiaro come abbia deciso di puntare altrove.

Ricordiamo comunque che tra il publisher e 38 dipendenti vecchi e nuovi di Infinity Ward è in corso una causa legata ai pagamenti non corrisposti secondo l'accusa.

via | vg247

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: