Niente online per i primi giochi Third Party del Wii

Brutta notizia per i futuri acquirenti del Wii: Nintendo sembra avere ristretto nei primi mesi di uscita l’online ai soli giochi di produzione propria. Le tracce della cosa sono nascoste in questa preview di Tony Hawk’s Downhill Jam, che rivela l’assenza del multiplayer per la ragione di cui sopra.


A segnalare i giochi che sarebbero privi giocoforza di gioco online son bravi tutti, quello che nessuno ha fatto notare è che la maggiorparte dei giochi di lancio del Wii prodotti da Nintendo non sembrano giochi da multiplayer (non me la vedo una modalità deathmatch in Twilight Princess), se si esclude Excite Truck. Insomma: plausibile non aspettarsi scorpacciate di gioco online nei primi mesi di gioco. La sensazione è che, comunicati trionfali a parte, Nintendo nel mondo online ci stia entrando davvero con il freno a mano tirato: nonostante il successo il gioco online sul Nintendo DS è limitato a pochissimi e selezionatissimi titoli (anche se altri seguiranno) e soltanto uno è realizzato da uno sviluppatore esterno.

A questo quadro non certo idilliaco si aggiungono le voci di corridoio secondo cui Nintendo avrebbe fatto la scelta scriteriata di mantenere i codici amico anche sul Wii: perchè, ma soprattutto, peeerchè?


[via Joystiq]

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: