Obama: "l'era delle console può essere preoccupante per l'educazione"


Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha espresso una certa preoccupazione per l'impatto negativo che "l'era delle console e degli iPod" potrebbe avere sull'educazione dei più giovani.

Parlando ai diplomandi di un college in Virginia, Obama ha sostenuto che il grande periodo di difficoltà che stanno attraversando gli Stati Uniti è dovuto anche all'ambiente dei media, non sempre avvezzo a raccontare la verità. In questo contesto, uno dei problemi sarebbe anche l'utilizzo che si fa di strumenti tecnologici e console, usati come "distrazioni" più che come mezzi di informazione:

«Con iPod e iPad, Xbox e PlayStation - nessuno dei quali so come far funzionare - l'informazione diventa una distrazione, un diversivo, una forma di intrattenimento invece di uno strumento di potenziamento, invece che un mezzo per l'emancipazione. Tutto questo non solo sta mettendo su di voi nuove pressioni, sta mettendo nuove pressioni sul nostro paese e sulla nostra democrazia»

In passato Obama aveva affrontato il "fenomeno" Grand Theft Auto IV parlando senza moralismi e superficialità. Stavolta, il suo pensiero ci sembra un po' più torbido...

via | Yahoo

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: