Julia di Artematica pubblicato da Warner Bros.

Una notizia che ho accolto con particolare piacere per gli amici di Artematica è quella diffusa nelle ultime ore, che vede Warner Bros. come publisher della prossima fatica del gruppo di ragazzi italiano di Riccardo Cangini: un traguardo di sicura importanza che mette gli sviluppatori di Martin Mystère, Jonathan Danter e Diabolik in condizione di

Una notizia che ho accolto con particolare piacere per gli amici di Artematica è quella diffusa nelle ultime ore, che vede Warner Bros. come publisher della prossima fatica del gruppo di ragazzi italiano di Riccardo Cangini: un traguardo di sicura importanza che mette gli sviluppatori di Martin Mystère, Jonathan Danter e Diabolik in condizione di avere ancora più (meritata) visibilità.

Il nuovo gioco in questione è Julia – Innocent Eyes, anch’esso basato su un fumetto creato da Giancarlo Berardi e pubblicato da Sergio Bonelli Editore: protagonista una criminologa. Secondo lo stesso Riccardo Cangini, Julia “è un adventure game destinato non solo al pubblico degli appassionati del fumetto, ma anche a tutti i fan del genere thriller adventure”.

Il gioco arriverà su PC in data ancora da destinarsi.

I Video di Gamesblog

Shin Megami Tensei: Strange Journey — System 1-1 Video

Ti potrebbe interessare