PlayStation 3: Sony rivela i dati di vendita dell'ultimo anno fiscale e le sue aspettative per quello a venire


Sony ha finalmente rivelato alcuni dati interessanti in merito alle vendite della sua PlayStation 3 relativamente all'ultimo anno fiscale, ossia quello conclusosi il 31 Marzo 2010. A quanto pare le aspettative della multinazionale nipponica sono state mantenute, con un totale di unità vendute pari a 13 milioni.

Trattasi quindi di un ottimo risultato quello ottenuto dall'ammiraglia Sony, che, nonostante l'incerto periodo di recessione globale, ha fatto registrare un incremento delle vendite. In quello precedente la somma delle unità vendute ammontò a poco più di 10 milioni, soglia evidentemente oltrepassata alla luce di questi risultati.

Adesso la base installata della nera console consta di 35,7 milioni di unità vendute in totale, e in tutto il mondo. Ma Sony non intende certo adagiarsi sugli allori, visto e considerato che si trova ancora nei panni di inseguitrice rispetto all'oramai irragiungibile Wii e alla console di casa Microsoft. La compagnia giapponese conta infatti di arrivare ad un totale di 50 milioni di console vendute entro la fine dell'anno fiscale 2010, che terminerà il 31 Marzo 2011. Dopo la pausa troverete un riassunto dei risultati relativi ad ogni anno fiscale a partire dal 2006.

Anno Fiscale 2006 (1 Aprile, 2006 - 31 Marzo, 2007) – 3.5 milioni
Anno Fiscale 2007 (1 Aprile, 2007 - 31 Marzo 2008) – 9.1 milioni
Anno Fiscale 2008 (1 Aprile, 2008 - 31 Marzo, 2009) – 10.1 milioni
Anno Fiscale 2009 (1 Aprile, 2009 - 31 Marzo, 2010) – 13 milioni

via | Examiner

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: