Ubisoft lascia intendere di essere al lavoro a progetti per il Nintendo 3DS


Nei giorni scorsi, ai manager Ubisoft è stato chiesto quanto pensano che i giochi 3D come Avatar, su PS3 e Xbox 360, incideranno sulle entrate dell'azienda.

I diretti interessati si sono rifiutati di fare delle stime approssimative, principalmente a causa di fattori imprevedibili come il prezzo delle TV 3D, ma hanno confermato l'intento di Ubisoft di sfruttare il 3D sulle console.

Questa dichiarazione è stata seguita dalla frase "forse anche sulle console portatili", che fa pensare senza timore di sbagliarsi al Nintendo 3DS. Secondo le stime Ubisoft, il 15/20% dei loro giochi sarà compatibile con il 3D, l'anno prossimo, e la percentuale salirà a 50 l'anno successivo.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: