The Climb: il nuovo videogioco di Crytek per visori VR si presenta in immagini e video

I vertici di Crytek ci prendono gusto e, dopo Robinson The Journey, ci presentano una nuova esperienza interattiva da vivere in prima persona attraverso Oculus Rift

Guarda la galleria: The Climb: galleria immagini (15-12-2015)

Dopo aver annunciato Robinson The Journey, i vertici del colosso videoludico tedesco di Crytek guardano ancora in direzione dei visori per la realtà virtuale e annunciano The Climb, un interessante simulatore di arrampicata realizzato in collaborazione con gli Oculus Worldwide Studios di Jason Rubin, il creatore delle serie di Crash Bandicoot e Jak and Daxter.

Robinson: The Journey è il nuovo gioco di Crytek per la realtà virtuale

L’esperienza interattiva di The Climb verterà tutta attorno alle imprese compiute da un manipolo di coraggiosi rocciatori intenti a scalare le impervie scogliere della Baia di Ha Long, qui ricreata con l’ultima versione del CryEngine. Il team di Rubin promette di regalarci un’avventura adrenalinica e ricca di fascino, nella speranza che il successo del progetto permetta agli sviluppatori di realizzare nuove ambientazioni e sfide.

The Climb approderà su PC nel corso del 2016 e potrà essere giocato solo attraverso Oculus Rift, ma con l’ausilio di un controller Xbox One o di Oculus Touch per effettuare manovre di precisione tra le vette vietnamite.

Ti potrebbe interessare
Windows Vista: previsioni di vendita “troppo ottimistiche”
Brevi Pc

Windows Vista: previsioni di vendita “troppo ottimistiche”

Sembra che le previsioni di vendita del nuovo sistema operativo Microsoft, appena uscito eppure già il più criticato della storia, siano state “troppo ottimistiche”. A dirlo è nientemeno che Steve Ballmer, l’invasato dirigente del colosso di Redmond che molti di voi si ricorderanno per il famoso “balletto della scimmia” e per altre sue performance a

Guild Wars a quota un milione
Senza categoria

Guild Wars a quota un milione

Un milione di iscrizioni, per uno dei MMORPG più particolari degli ultimi anni. Ricordiamo che per giocare non è necessario un abbonamento mensile (basta comprare il gioco). Tempo fa definii Guild Wars il gioco di ruolo online per burbe, perfetto per chi volesse iniziare a giocare a questo[…]