Ni-Oh: personaggi, creature e ambientazioni in nuove immagini

Il Team Ninja ci mostra alcuni degli scenari che esploreremo nei panni del loro prossimo action ruolistico “alla Dark Souls”

Guarda la galleria: Ni-Oh: galleria immagini (08-12-2015)

Di ritorno da San Francisco, i ragazzi del Team Ninja e i vertici di Koei Tecmo ci ripropongono le scene di gioco di Ni-Oh mostrateci nel corso del PlayStatin Experience e bagnano il tutto con una serie di screenshot e di bozzetti preparatori dedicati all’eroe, alle ambientazioni e alle creature che faranno da sfondo a questo intrigante action ruolistico.

Il canovaccio narrativo steso dagli autori nipponici per dare forma alla leggenda virtuale di Ni-Oh ci trasporta nell’epoca buia del Giappone medievale per farci impugnare la katana di William, un esperto spadaccino chiamato a difendere il suo villaggio e le persone a lui care dalla minaccia rappresentata dagli Yokai, una pericolosa stirpe di diavoli e di umani corrotti dalla perversione demoniaca.

Dark Souls III: Miyazaki promette un mondo di gioco con livelli più interconnessi

Le meccaniche di gioco di Ni-Oh saranno fortemente ancorate alla tradizione degli action nipponici in terza persona: il sistema di progressione delle abilità del personaggio avrà elementi ruolistici che sembrano essere pesantemente influenzate dal recente successo dell’epopea fantasy di Dark Souls, mentre le adrenaliniche dinamiche di combattimento all’arma bianca non potranno che guardare in direzione della serie di Ninja Gaiden.

Lo sviluppo di Ni-Oh proseguirà per tutto il 2016: non è chiaro, quindi, se il titolo vedrà o meno la luce dei negozi nel corso del prossimo anno o se occorrerà attendere fino al 2017. L’unica certezza dataci dal Team Ninja è che la loro prossima creatura action approderà su PlayStation 4.

Ti potrebbe interessare
Batman: Arkham Asylum: 12 ore di gioco nella modalità singola
Action Pc Ps3

Batman: Arkham Asylum: 12 ore di gioco nella modalità singola

Sefton Hill, game director di Batman: Arkham Asylum ha rivelato che la modalità singola (“singola” in tutti i sensi visto che non ci sarà il multiplayer) del gioco durerà circa 12 ore, con 240 oggetti da raccogliere e 47 trofei/obiettivi da sbloccare per tutte e tre le versioni del prossimo titolo dedicato a Batman, in

Pirates of the Burning Sea
MMO Pc

Pirates of the Burning Sea

Pirates of the Burning Sea è un MMORPG di ambientazione piratesca dalla lavorazione interminabile (tempo fa avevamo pubblicato un video). Da una recente intervista a firing squad (che svela anche i perchè e percome dell’accordo con Sony Online) scopro che il gioco dovrebbe finalmente arrivare entro la fine dell’anno.Nel frattempo è possibile iscriversi alla beta.