Assassin's Creed: i creatori sanno già come finirà la saga

Assassin's Creed ha già un finale prefissato, ma quando lo vedremo?

La saga di Assassin's Creed prima o poi dovrà finire, e fin qui niente di sorprendente. Quel che forse qualcuno non si aspettava è invece che i creatori della serie, seppur impegnati con il nuovo sistema di uscite annuali che deve garantire almeno un capitolo ogni anno fiscale, sanno già come si concluderà la storia. A rivelarlo sulle pagine di Eurogamer è stato Ashraf Ismail, direttore del progetto Assassin's Creed IV: Black Flag:

«Abbiamo già un'idea di come sarà il finale, di cosa sarà il finale. Ma chiaramente il nostro boss Yves Guillemot ha annunciato che Assassin's Creed è diventata una saga con uscite a cadenza annuale. Quindi, in base all'ambientazione, in base a cosa vogliono i fan, ci concediamo lo spazio necessario per ampliare e allungare questo arco di storia. Ma una fine c'è.»

Ismail ha spiegato che attualmente ci sono diversi team di sviluppo al lavoro nel franchise, con un team principale che sta al di sopra di tutti gli altri ed è composto da tutti i principali sceneggiatori e designer, per decidere lo svolgimento dell'arco della storia. Al tempo stesso, il CEO Yves Guillemot aveva spiegato, parafrasando, che intende spremere la saga fino a che le vendite non caleranno: non abbiamo dunque idea quando sarà possibile vedere il finale. Il recente Assassin's Creed III aveva sollevato un vespaio di polemiche tra i fan ma, al tempo stesso, aveva venduto più copie di ogni altro capitolo della saga.

L'uscita di Assassin’s Creed IV: Black Flag è attesa per il 1° novembre su PlayStation 3, Xbox 360 e Wii U, per le settimane successive su PC e, infine, per il giorno di lancio di PlayStation 4 e Xbox One, anch'esso previsto indicativamente per il mese di novembre (o al massimo per la prima metà di dicembre, nel caso della prossima console Sony).

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: