Saint's Row IV: la versione australiana censurata non sarà compatibile con le altre

Gli australiani non potranno giocare con chi possiede una versione non censurata di Saints Row IV

Come ben sapete, la versione australiana di Saints Row IV sarà pesantemente censurata rispetto alle versioni americane ed europee: il gioco conterrà un tasso di violenza molto ridotto.

Come se ciò non fosse già abbastanza demenziale, chi acquisterà la versione australiana del titolo non potrà nemmeno giocare online in cooperativa con coloro che utilizzeranno versioni non censurate. A specificarlo è stato il publisher stesso attraverso la pagina Facebook ufficiale del gioco.

«Ci sentiamo obbligati a dirvi cosa comporterà comprare la versione australiana. A causa dei cambiamenti che siamo stati forzati a fare, questa versione è differente da quelle sotto il controllo degli enti ESRB, USK e PEGI, ed è per questo che la versione australiana non sarà compatibile con le suddette in co-op. [...] Ripetiamo che questi cambiamenti ci sono stati imposti: noi avremmo preferito di gran lunga che in Australia uscisse lo stesso gioco che vedranno nel resto del mondo»

Per fortuna le versioni PC e PS3 del gioco non avranno blocco regionale, quindi gli australiani potranno comprare la versione neozelandese, che non è censurata.

La commercializzazione di Saints Row IV è prevista per il 23 agosto su PC, PlayStation 3, Xbox 360 e, forse, su Wii U.

  • shares
  • Mail