Sony: "produrre PlayStation 4 costa molto meno rispetto a PlayStation 3"

Andrew House ci spiega come Sony abbia potuto tenere così basso il prezzo di PlayStation 4

Comic Con Sand Diego SonySony ha perso miliardi di dollari con il lancio di PlayStation 3, console che veniva venduta ampiamente al di sotto dei suoi costi di produzione. Come già spiegato più volte, questo scenario non si ripeterà in alcun modo per il lancio di PlayStation 4. Andrew House, CEO di Sony Computer Entertainment, spiega come i costi siano molto più contenuti e ogni processo sarà ottimizzato. Ecco perché il prezzo di lancio di 399€ - che ha sorpreso positivamente molto videogiocatori pessimisti - potrà essere sostenuto senza problemi.

«Grazie anche all'architettura più standard, molto simile a quella di un normale PC, l'ammontare degli investimenti e molto, molto più basso di quello che c'è stato per PlayStation 3.»

La parte del leone nel gonfiare enormemente i costi di produzione di PlayStation 3 l'aveva fatta il processore Cell, progettato e realizzato internamente da Sony con esborsi monetari tremendi. Il colosso giapponese aveva perso oltre 3,5 miliardi di dollari fra 2007 e 2008. PlayStation 3 era stata lanciata a novembre 2006 e non ha cominciato a generare profitti prima di fine 2011.

via | Bloomberg

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: