Michael Pachter: Sony deve chiarire il prezzo di Move, Kinect è limitato e non adatto per i giocatori hardcore

Michael Pachter dice la sua sul prezzo futuro di Xbox Live e sul rapporto tra Valve e PS3
Nell'ultimo episodio di Pach Attach il nostro analista preferito Michael Pachter ha fatto alcune riflessioni suoi nuovi controller PlayStation Move e Kinect, criticando il marketing di Sony per quanto riguarda la comunicazione dei prezzi (effettivamente un po' torbida) ed etichettando il controller Microsoft come adatto solo ai casual gamer (non che non avessimo già i nostri sospetti).

«Credo che Move sia molto fico, ma il prezzo è un po' fuorviante. Se hai già PlayStation Eye puoi comprare Move per 49,99$. Se non ce l'hai già devi comprare Eye e Move per 80$. Se vuoi un gioco in bundle con queste due cose sono 100$%. Quindi potresti volere il controller di navigazione, che porta il prezzo a 130$. Poi ti accorgi che il gioco di combattimento richiede due controller Move, e il prezzo arriva a 180$. C'è un po' di confusione. Penso che ci sarà gente che a Natale scarterà il paccheto di Move e si accorgerà che in realtà ha un pezzo di Move e non tutto. Sony dovrebbe lavorare meglio sul marketing»

E poi:

«Penso che sia un controller un po' limitato, perché come ha detto Kevin Butler non vi metterete davanti alla TV sparando ai nemici con le dita. I giocatori probabilmente non sono rimasti impressionati da Kinect. Ci sono rimaste le mamme, le fidanzate, i bambini. Ecco chi vuole questa periferica»

E voi che ne dite?

»

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: