PlayStation Vita Pets, così Sony tenta il salvataggio di PS Vita (?)

PlayStation Vita Pets è il nuovissimo gioco che Sony ha voluto annunciare prima della GamesCom 2013 per la sua piccola console portatile: sappiamo tutti che PlayStation Vita sta facendo registrare delle vendite bassissime, a tal punto che lo stesso Michael Pachter è intervenuto sottolineando che la console è ormai morta; le sue ultime parole sono state allarmanti:
"Vorrei potervi riferire quante unità di Vita sono state vendute questo mese, ma la risposta è 'non tante'. PlayStation Vita è morta ormai. È un dispositivo ottimo, di cui, però, nessuno sente la necessità. Non ci sono persone che la stanno comprando ed è una cosa abbastanza negativa, perché se la comprassero, piacerebbe parecchio".

Il problema di Sony, insomma, è spingere le persone all'acquisto; il che può avvenire o con campagne di marketing, che però lasciano il tempo che trovano, visto che i giochi scarseggiano, o lanciando nuovi titoli, per l'appunto. Tra questi spicca proprio PlayStation Vita Pets, gioco basato sugli animali in lavorazione presso gli Spiral House, già creatori di EyePets per PSP.

Non sono stati ancora forniti molti dettagli - gran parte delle informazioni, comunque, sarà rivelata alla GamesCom 2013 -, ma qualcosa già lo sappiamo: anzitutto, i cuccioli da controllare sono quattro; questi andranno curati, allevati e allenati, in vista dell'avventura a Castlewood Island. Anche se il target è essenzialmente giovanile - quindi utile per risollevare le vendite -, Sony ha assicurato un gameplay molto accattivante: vedremo se sarà realmente così.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: