La PSP fa anche da guida turistica

psp passportA partire da questo autunno la PSP non sarà solo (si fa per dire) una console multimediale per l’intrattenimento, ma anche uno strumento da utilizzare come guida turistica interattiva e tascabile. Dalla collaborazione fra SCEE e Lonely Planet è infatti nata la prima serie di guide dedicate ad alcune delle capitali più belle del Vecchio Continente: Londra, Amsterdam, Barcellona, Parigi, Londra e Roma. Al di là del prezzo di € 29,99 cadauna, forse non del tutto accattivante, va preso in considerazione il fatto che queste guide includeranno numerosi contenuti multimediali, tra video, foto, audio e informazioni sui luoghi. A questo riguardo, sembrano particolarmente efficaci i punti di interesse, con bar e club di tendenza, hotel, negozi, servizi e, ovviamente, divertimenti. A questo si aggiungono le mappe interattive per i trasporti urbani, utilissime per calcolare il modo migliore e conveniente per spostarsi da un punto a un altro, e alcune informazioni di carattere folcloristico, storico e culinario sui luoghi più importanti di una città. Completa il pacchetto, la possibilità di aggiornare i contenuti con informazioni più recenti tramite il sito di PSP Passport. Sono curioso di vederle alla prova, visto che esperimenti di questo genere, propinati in passato su palmari e smartphone, si sono spesso limitati a una raccolta di video e audio sconnessi e per nulla utili. Se, come spero, il prodotto sarà ben realizzato ed efficace, non gli mancherebbe che un ricevitore GPS…

[via Vida Extra]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: