Jade Raymond ed Electronic Arts al lavoro per un gioco “alla Assassin’s Creed”

Dal CFO di Electronic Arts arrivano importanti notizie sul ruolo di Jade Raymond nella società.

Jade Raymond entra in EA e apre il nuovo studio MotiveDopo il passaggio di Jade Raymond sotto l’ala protettrice di Electronic Arts abbiamo finalmente qualche dettaglio su cosa si sta occupando l’ex impiegata di Ubisoft. Col suo studio, la Raymond starebbe infatti realizzato un gioco “alla Assassin’s Creed”, come confermato dal CFO Blake Jorgensen.

L’intenzione di EA sarebbe infatti quella di espandere la propria copertura sul mercato videoludico, affidandosi a questo progetto per avere un titolo in grado di dire la sua nel mondo dei titoli single player, con orientamento all’azione e dinamiche open world:

“Abbiamo assunto di recente Jade Raymond, che si è occupata del franchise Assassin’s Creed per Ubisoft. Costruirà per noi un gioco d’azione con uno studio in fase di costruzione a Montreal, proprio ora.”

L’addio di Jade Raymond a Ubisoft risale al mese di ottobre 2014, mentre la notizia dell’apertura del nuovo studio Motive risale a luglio di quest’anno. In dieci anni di lavoro presso il publisher franco-canadese, ha lavorato a progetti come Assassin’s Creed, Splinter Cell e Watch Dogs.

Via | Ign.com

Ti potrebbe interessare
Nuove immagini per Star Wars: The Old Republic
MMO Pc Screenshot

Nuove immagini per Star Wars: The Old Republic

Dopo l’annuncio riguardo l’utilizzo dell’HeroEngine e il primo filmato relativo alle sequenze di gioco, oggi vi proponiamo un buon numero di immagini di Star Wars: The Old Republic, tra cui svariati concept arts. Tutto accessibile dopo la pausa chiaramente.Nonostante prima dell’annuncio di questo titolo in molti attendessero con ansia un KOTOR 3, l’accoppiata Bioware-LucasArts sembra

OSX su Xbox 360?
Senza categoria

OSX su Xbox 360?

Ok, sfruttando una famosa falla è possibile installare Ubuntu su Xbox 360. Questo lo sappiamo. Però diamine, questo video di Os X mi puzza non poco. In ogni caso vi lascio col beneficio del dubbio. Che dite, anche per voi odora di bufala? [via Engadget]