GamesCom 2013 - Murdered: Soul Suspect nuovamente filmato e fotografato

Il "fantasmagorico" protagonista del prossimo action degli Airtight Games si mette in mostra in quel di Colonia

Murdered: Soul Suspect - galleria immagini

Volati a Colonia per presenziare alla GC 13 rinfoltendo la pattuglia di studios legati a Square Enix, gli sviluppatori americani di Airtight Games soddisfano la nostra sete di informazioni su Murdered: Soul Suspect proponendoci un video di gioco inedito e delle immagini incentrate sulla figura di Ronan O'Connor, il protagonista di questa insolita avventura in terza persona.

Nell'impersonare lo spirito inquieto di Ronan, ciascun utente sarà chiamato a ripercorrere a ritroso gli eventi che hanno portato all'uccisione di questo rude detective per cercare di capire chi ha voluto ucciderlo e perchè: intrappolato in forma di spettro su questo piano dimensionale, il nostro etereo antieroe dovrà così ingegnarsi per risolvere il caso più importante della sua carriera (ossia quella del suo stesso delitto…!) sfruttando i poteri derivanti dalla sua nuova “condizione ectoplasmatica”.

Ai giocatori spetterà quindi il delicato compito di affiancare O'Connor nelle indagini che dovrà svolgere: nel corso dell'avventura potremo così alternare le sessioni investigative alle scene d’esplorazione e combattimento interagendo con decine di persone in carne ed ossa (leggendone la mente e influenzando il comportamento dei suoi ex colleghi di lavoro), di fantasmi benevoli e di demoni senza scrupoli per venire a capo del caso e dare un volto all'assassino.

Prima di lasciarvi in compagnia di Ronan e dei suoi nuovi compagni d'oltretomba, vi ricordiamo che Murdered: Soul Suspect arriverà nella prima metà del 2014 (si spera entro e non oltre il mese di aprile del prossimo anno) su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Murdered: Soul Suspect - galleria immagini
Murdered: Soul Suspect - galleria immagini
Murdered: Soul Suspect - galleria immagini
Murdered: Soul Suspect - galleria immagini
Murdered: Soul Suspect - galleria immagini

  • shares
  • Mail