Xbox One: problemi di produzione, meno unità del previsto al lancio?

I 7 milioni di Xbox One previsti da Microsoft potrebbero scendere a 6,2 milioni, a causa di problemi nella produzione della console.

Xbox One

Le minacce di poca disponibilità al lancio di PlayStation 4 e Xbox One non sono di certo una novità, vista anche l'alta richiesta che ci sarà prevedibilmente per le due console di nuova generazione in uscita più o meno nello stesso periodo. Dopo aver rinviato l'arrivo di Xbox One in 8 nazioni, Microsoft potrebbe però fronteggiare ulteriori problemi che non dovrebbero però avere alcun impatto sui territori per i quali la console è attualmente prevista.

Il sito cinese Economic Daily News parla di non meglio precisati problemi nel processo produttivo, che potrebbero portare l'azienda di Redmond a diminuire il numero di Xbox One disponibili sul mercato al lancio dai 7 milioni di unità finora previsti a 6,2 milioni.

Se come dicevamo questa differenza non dovrebbe causare lo slittamento dell'uscita di Xbox One in altri territori, la disponibilità della console in nazioni come l'Italia potrebbe essere ridotta, causando quindi un'ulteriore attesa rispetto al day-one. A questo proposito, ricordiamo che la data d'uscita non è stata ancora fissata da Microsoft, anche se è di oggi la notizia trapelata da un messaggio email di Walmart, in cui si parla dell'8 novembre per gli USA.

Anche in questo caso, non trattandosi di un qualcosa di ufficiale proveniente dal quartier generale di Microsoft, quanto appena scritto resta da prendere con le molle.

Via | BGR

  • shares
  • Mail