QR code per la pagina originale

Grand Theft Auto V: Rockstar Games lo definisce un gioco next-gen

Per i ragazzi di Rockstar Games la "next-gen" è già arrivata con Grand Theft Auto V

,


Grand Theft Auto V potrebbe non arrivare mai sulle console di nuova generazione PlayStation 4 e Xbox One, ma dal punto di vista dei ragazzi di Rockstar Games questo non è un problema, perché il loro gioco sembra già “next-gen” nelle sue versioni PlayStation 3 e Xbox 360. Dalle pagine di IGN il direttore tecnico Phil Hooker ha dichiarato:

«Ogni singolo aspetto del gioco doveva essere meglio [rispetto a Grand Theft Auto IV], con delle meccaniche più ricche e fluide, e sapevamo che farlo uscire sulle stesse piattaforme poteva significare la possibilità di tirar fuori da quelle console il massimo possibile, e rendere il gioco più fantastico possibile. Alla fine del processo abbiamo addirittura sorpassato le nostre aspettative e durante la fase di sviluppo chiunque stesse lavorando al gioco è stato sopreso dai miglioramenti grafici e di giocabilità e di intelligenza artificiale che siamo riusciti a realizzare. Speriamo che anche i giocatori riusciranno a vedere tutti questi miglioramenti fin da subito. Paragonato a Grand Theft Auto IV, questo Grand Theft Auto V sembra veramente “next generation” a noi di Rockstar Games»

Ricordiamo a chi ci segue e ai milioni di appassionati della saga della grande R che il lancio di Grand Theft Auto V è previsto per l’ormai prossimo 17 settembre su PlayStation 3 e Xbox 360, anche se solo nella sua forma singleplayer.

Come preannunciato, infatti, all’interno del disco di gioco (o del codice dell’omologa versione in digital download) ci sarà solamente la campagna principale: in conseguenza di ciò, il lancio di Grand Theft Auto Online avverrà separatamente con un update completamente gratuito che potrà essere scaricato a partire dal 1° ottobre.