Enemy Front in nuove, spettacolari immagini di gioco

Lo sparatutto ad ambientazione storica di City Interactive si rifà vivo con un poker di scatti di gioco in salsa CryEngine

Enemy Front: galleria immagini

Dopo aver posticipato di qualche mese la data di lancio di Enemy Front, gli sviluppatori polacchi di City Interactive riguadagnano le nostre pagine per addolcire l'amara pillola del ritardo con uno splendido poker di immagini realizzato con il motore di gioco spinto, lo ricordiamo, dall'ultimissima versione del potente CryEngine.

Ispirato agli epici film degli anni '70 dedicati alla Seconda Guerra Mondiale, il progetto di Enemy Front avrà per protagonista Roy Hawkins, un ex corrispondente di guerra decisosi ad abbracciare la causa della Resistenza e ad abbandonare la macchina fotografica per imbracciare un file e dare del filo da torcere ai tedeschi sui più caldi teatri di battaglia europei: nelle 10-12 ore che andranno a comporre la campagna in singolo ci ritroveremo a combattere nelle fortificazioni della Linea Maginot, per poi passare alla liberazione di Varsavia e alle operazioni di sabotaggio delle fortezze naziste approntate in Norvegia.

Enemy Front: galleria immagini
Enemy Front: galleria immagini
Enemy Front: galleria immagini

Sotto il profilo squisitamente videoludico, gli sviluppatori capitanati da Raphael van Lierop (Far Cry 3) promettono di proporci delle meccaniche di gioco estremamente realistiche, lontane anni luce dalla spettacolarizzazione gratuita e illogica delle soluzioni concorrenti: la campagna in singolo rispecchierà la brutale violenza contesto storico rappresentato e la modalità multiplayer, anch'essa spinta dal CryEngine, esalterà la bravura degli utenti attraverso la totale assenza di un qualsivoglia sistema di perk o di potenziamenti votati all'immediatezza.

In ragione del recente annuncio dei City Interactive, Enemy Front vedrà la luce dei negozi nella primavera del 2014 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: