Microsoft: Kinect è più economico di Wii e Move

Microsoft: Kinect è più economico di Wii e Move

Per rispondere alle critiche levatesi in coro da una larga fetta d'utenza "hardcore" di X360 e da diversi analisti (Michael Pachter in testa) all'annuncio ufficiale del prezzo di vendita al pubblico di Kinect, Brett Siddons di Microsoft UK ha deciso di uscire allo scoperto e di "fare i conti" con i colleghi di TechRadar:

"Kinect costa troppo? Proviamo a guardare il prezzo da un'altra prospettiva: se prendiamo ad esempio il bundle di base da 129.99 sterline (da noi 149,99€) scopriamo che è un pacchetto a sé stante, per chi ha già una console Xbox 360 in casa è perfetto, ha già un gioco al suo interno e, cosa più importante, non necessita di alcun acquisto supplementare. La telecamera rileva contemporaneamente sei persone (due persone che giocano per volta), non si devono comprare altri accessori per divertirsi con i propri amici o la famiglia.

Con Wii e PlayStation Move, se volete raggiungere lo stesso livello di Kinect dovete acquistare accessori aggiuntivi anche solo per giocare in due sulla stessa console, mentre con la nostra proposta non c'è nessun problema, una volta comprata la periferica si è apposto per sempre. Da questo punto di vista, quindi, il prezzo di Kinect è assolutamente concorrenziale."

La partita che si giocherà quest'autunno a colpi di periferiche sensibili al movimento sul terreno delle console ad alta definizione, con tutta probabilità è destinata a spostare per sempre gli equilibri tra le due piattaforme, segnando in questo modo la seconda metà del loro ciclo vitale: lo scontro si accenderà il prossimo 15 settembre con la commercializzazione di PlayStation Move per PS3, infiammandosi poi a novembre con l'uscita di Kinect per X360.

Forza Kinect: galleria immagini

Forza Kinect: galleria immagini
Forza Kinect: galleria immagini
Forza Kinect: galleria immagini
Forza Kinect: galleria immagini

  • shares
  • Mail
109 commenti Aggiorna
Ordina: