Valve annuncia Steam Machines: una beta hardware per le Steam Box, 300 prototipi nel 2013

Valve ufficializza la piattaforma hardware per SteamOS: sarà un HTPC per il salotto completamente espandibile. 300 prototipi creati da Valve precederanno la produzione delle macchine create dai partner.

Steam Machines

Il secondo conto alla rovescia nella sezione Living Room del sito di Steam si è appena azzerato e come sospettavamo questa volta riguarda Steam Box, anzi le "Steam Machines": una varietà di piattaforme hardware in arrivo nel 2014 basate su SteamOS e realizzate in partnership con alcuni costruttori legati al mondo PC.

Le Steam Machines andranno a invadere un territorio fino ad oggi dominato dalle console di Sony, Microsoft e Nintendo, ma con un approccio completamente aperto per ciò che riguarda l'espandibilità, proprio come un normale PC. Valve annuncia anche l'avvio di un programma di "beta hardware" che porterà 300 prototipi "ad alte prestazioni" nelle case di altrettanti utenti Steam, selezionati tra una lista di candidati che avranno compilato l'Elegibility Quest.

Nella pagina troviamo anche una breve FAQ che ci fornisce i primi dettagli ufficiali sulle Steam Machine che sintetizziamo qui di seguito:

  • Le Steam Machines arriveranno nel 2014 e saranno realizzate da diversi partner.
  • Il prototipo di Valve servirà a definire uno standard, un po' come fa Google coi suoi Nexus (con la differenza che con molta probabilità non verranno mai commercializzati).
  • La macchine realizzate dai partner potranno differire per grandezza, prezzo, silenziosità e altri fattori.
  • Le specifiche del prototipo verranno comunicate a breve, così come le prime foto.
  • Chiunque potrà costruire e personalizzare la sua Steam Box.
  • SteamOS sarà orientato all'input via gamepad, ma si potranno usare in ogni caso mouse e tastiera. Valve rivelerà qualcosa su quest'argomento molto presto.

Via | Valve

  • shares
  • Mail