Ubisoft Toronto conta di produrre cinque titoli a tripla A

A quanto pare le ambizioni dell'avvenente Jade Raymond, boss di Ubisoft Toronto, puntano davvero in alto. Dopo essersi zelantemente adoperata per la promozione del primo Assassin's Creed ai tempi della sua militanza in quel di Montreal, la bellissima Jade sembrava aver momentaneamente accantonato i riflettori per tornare a lavorare un po' più in disparte. Ecco però tornare alla ribalta con un grande annuncio. La sua compagnia conta di dare vita a cinque progetti AAA.

Il piano a lunga scadenza, tanto per cominciare, prevede un incremento del personale di ben 800 membri, obiettivo da raggiungere entro i prossimi dieci anni. A tal fine sarà essenziale produrre titoli di una certa portata. Questo anche per ampliare il proprio staff non solo integrando "giovani promesse", bensì attirando gente più navigata del mestiere. Attualmente sono a lavoro su ben due progetti importanti - uno dei quali è il prossimo Splinter Cell - ma l'intenzione è quello di portare la cifra a cinque titoli.

Questo è uno dei punti saldi della sua gestione: puntare a far diventare lo studio di Toronto fortemente orientato a progetti di maggior rilievo. Secondo Raymond il suo studio ha tutte le potenzialità per divenire uno dei principali riferimenti di quest'industria, creando un'atmosfera unica e che coinvolga tutti coloro che abbracceranno tale progetto. Intanto la base è di 45 componenti. Che altro aggiungere? Buon lavoro, Jade!

via | VG247

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: