StarCraft II diventa uno shooter in terza persona con il mod Ruins

StarCraft II diventa uno shooter con il mod Ruins

A sole due settimane di distanza dall'uscita di StarCraft II è davvero sorprendente ammirare i vari lavori realizzati dagli appassionati con il Galaxy Map Editor del gioco Blizzard, che negli ultimi giorni si è dimostrato sempre più uno strumento potentissimo al punto da permettere la realizzazione di mod completamente slegati dal genere strategico a cui appartiene StarCraft.

Uno dei mod da tenere maggiormente sott'occhio è sicuramente Ruins, un vero e proprio shooter in prima terza persona a tutti gli effetti nel quale siamo impegnati contro orde di zombie con tanto di zoom per prendere la mira, animazioni varie degne di uno sparatutto e quant'altro ci si aspetterebbe da uno di questi, compresa la possibilità di giocare fino a un massimo di 8 persone.

Come già detto, considerando che StarCraft II è in giro solo da una quindicina di giorni il risultato è già sensazionale, e ci fa sperare per un futuro florido anche dal punto di vista dei mod per il titolo Blizzard: su SC2Mapster qualche informazione in più su Ruins, mentre dopo la pausa trovate il demo caricato su YouTube.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: