Il Ministro della Difesa britannico: "sono disgustato da Medal of Honor"

Medal of Honor - nuove immagini E3 2010
Liam Fox, Ministro della Difesa del Regno Unito, si è dichiarato "disgustato" dal fatto che su Medal of Honor sia possibile controllare talebani che sferrano attacchi alle forze Nato.

«È scioccante come qualcuno possa ritenere accettabile ricreare le azioni dei talebani. Per mano dei talebani, molti bambini hanno perso i genitori e le mogli hanno perso i loro mariti. Sono disgustato e arrabbiato. È difficile credere che un cittadino del nostro paese possa voler comprare un gioco così non-britannico. Vorrei sensibilizzare i rivenditori a mostrare il loro supporto per le nostre forze armate mettendo al bando questo prodotto di cattivo gusto»

Una risposta di Electronic Arts è già arrivata tramite una dichiarazione rilasciata al Sunday Times da una portavoce del publisher:

«Il format del nuovo Medal of Honor riflette il fatto che ogni conflitto ha due schieramenti contrapposti. Diamo ai giocatori l'opportunità di giocare da entrambe le parti. La maggior parte di noi ha fatto questa cosa sin da bambini: qualcuno fa il poliziotto, qualcun altro dev'essere il ladro. Nel multiplayer di Medal of Honor, qualcuno deve essere il talebano»

Che ne pensate? Vi dà fastidio l'idea di interpretare i talebani? Medal of Honor arriverà il prossimo 15 ottobre su PC, PS3 e X360.

  • shares
  • Mail
85 commenti Aggiorna
Ordina: