ID@Xbox: Microsoft pubblica la lista degli sviluppatori coinvolti nel programma per gli indie

Microsoft rende noto l'elenco di team di sviluppo coinvolti nel programma ID@Xbox di Xbox One. Ecco la lista.

foto xbox one

I possessori della prima ora di Xbox One non hanno ancora avuto modo di apprezzarlo, ma il programma ID@Xbox dedicato agli sviluppatori indipendenti promette di dare loro importanti soddisfazioni. Soprattutto alla luce della lista pubblicata oggi da Microsoft, all'interno della quale compaiono i 32 team che attualmente stanno lavorando sulla piattaforma dell'azienda di Redmond.

Ce ne sono naturalmente di tutti i tipi, distribuiti in tutti gli angoli della Terra dal Giappone alla Finlandia: da team famosi come Crytek, Double Fine e i sempreverdi Team 17, a sviluppatori singoli desiderosi di arrivare con le loro fatiche su Xbox One. Ecco la lista resa pubblica dal capo del progetto ID@Xbox, Chris Charla, ai quali Kotaku ci dà la possibilità di associare alcuni prodotti da essi già realizzati:


  • iNis — Gitaroo Man, Lips, Demons' Score

  • Comcept — Soul Sacrifice, Mighty No. 9

  • Vlambeer — Super Crate Box, Ridiculous Fishing

  • Double Eleven — LittleBigPlanet Vita

  • Slightly Mad Studios — Project CARS

  • Born Ready — Strike Suit Zero

  • Crytek — No clue, they must be new1

  • Happion Labs — Energy Hook

  • Chris Hecker — Spy Party

  • Team 17 — Worms

  • Panic Button — So many things

  • Double Fine — Psychonauts, The Cave

  • Drinkbox — Gucamelee, Mutant Blobs Attack

  • Team Colorblind — Aztez

  • Signal Studios — Toy Soldiers

  • Zen Studios — Pinball FX, Zen Pinball

  • Bongfish — Motorcross Madness

  • HalfBrick — Jetpack Joyride

  • NinjaBee — A Kingdom for Keflings

  • Zeyboyd Games — Cthulu Saves the World

  • Nicalis — Cave Story, VVVVVV

  • The Men Who Wear Many Hats — Organ Trail

  • Iron Galaxy — Divekick

  • Jackbox Games — You Don't Know Jack

  • High Voltage Software — The Conduit

  • Capybara Games — Superbrothers: Sword & Sworcery EP

  • Behaviour — Doritos Crash Course

  • Hidden Path — Defense Grid, Windborne

  • Gaijin Games — Bit.Trip Everthing

  • The Odd Gentlemen — The Misadventures of P.B. Winterbottom

  • WayForward — Everything wonderful and 2D

  • Other Ocean — Monsters Love Candy

La presenza del nome del team nella lista, non garantisce ovviamente che lo stesso studio arrivi con un gioco finale su Xbox One. Ricordiamo che per ottenere tutte le informazioni su ID@Xbox è possibile collegarsi all'indirizzo www.xbox.com/id.

  • shares
  • Mail