Pokemon Bank arriva il 27 dicembre su 3DS eShop

Pokemon Bank arriva il 27 dicembre su 3DS eShop: cinque dollari all'anno per un servizio quasi indispensabile

FOTO POKEMON BANKPokemon Bank arriva il 27 dicembre su 3DS eShop: la notizia è stata confermata dalla compagnia, che, ovviamente, si prepara a racimolare i suoi bei quattrini. Sapete tutti, infatti, che, dopo il periodo di prova gratuito di ben trenta giorni, chi vorrà usufruire del servizio dovrà per forza sborsare circa cinque euro all'anno: per carità, una cifra davvero esigua, destinata a crescere vertiginosamente, però, se considerate il numero di coloro che useranno il servizio.

Ma veniamo al dunque: Nintendo ha avuto parecchie difficoltà nel rendere compatibili i Pokemon delle versioni precedenti a quella per Nintendo 3DS con quest'ultima; ecco perché l'unica soluzione per il trasporto delle creature era creare una banca dati online che permettesse agli utenti di depositare, prelevare e gestire fino a 3mila mostriciattoli tascabili. Si tratta, ovviamente, di box privati, che ci permetteranno di spostare con estrema facilità - anche a gruppi, per esempio - tutti i pokemon che abbiamo catturato nel corso delle precedenti avventure.

Pokemon Bank permette il deposito; Poke Transporter, invece, consente il trasferimento da Pokemon Bianco e Nero e dai rispettivi sequel: per poter portare tutti gli altri pokemon su X e Y, dunque, dovrete prima portare le creature su Bianco e Nero e da lì iniziare a trasferire. Ricordate che, se aderite al servizio tra il 27 dicembre e il 31 gennaio, potrete usufruire di trenta giorni di prova gratuiti; superato questo periodo, il servizio diventerà automaticamente a pagamento.

Anche se è festa, perciò, iniziate sin da subito a usarlo, perché siamo sicuri che vedere i box pieni di creature delle vecchie avventure sarà senz'altro una grossa soddisfazione.

  • shares
  • Mail