Giochi per PS Vita da regalare a Natale? Ecco qualche suggerimento

Una guida veloce sui titoli più importanti di PS Vita con qualche consiglio per aiutarvi nella scelta del gioco giusto da regalare a Natale a un possessore del gioiellino portatile di casa Sony

Dopo aver inaugurato la settimana con uno speciale incentrato sui bundle più importanti che ritroveremo sugli scaffali dei negozi di videogiochi fino alla fine del 2013, con la puntata odierna della nostra rubrica natalizia ci focalizziamo sull'ultima console portatile di Sony per proporvi un nuovo speciale pieno di consigli sui titoli per PS Vita da regalare ai propri cari in occasione delle festività.

AVVENTURA E DINTORNI

Per l'incredibile livello di dettaglio raggiunto dai Media Molecule e per lo straordinario valore artistico, videoludico e puramente tecnico della loro ultima opera digitale, non possiamo che indicare in Tearaway il regalo perfetto da fare (e da farsi) per solleticare il fine palato videoludico degli appassionati di platform-adventure, ma non solo: grazie allo stile artistico adottato dagli sviluppatori e alla particolare impronta data alla giocabilità, infatti, Tearaway risulta essere particolarmente indicato anche per un regalo da fare ai più piccoli e ai gamer alle prime armi (qui trovate una nostra utilissima guida sul PEGI).

A margine del capolavoro indiscusso di Media Molecule, su PS Vita troviamo tanti altri esponenti del genere dei platform-adventure su cui convergere per svoltare le festività con un regalo ad effetto: con titoli come Gravity Rush, Proteus, Persona 4 Golden, Assassin's Creed III Liberation, LittleBigPlanet Vita, Uncharted L'Abisso d'Oro o Soul Sacrifice, c'è davvero l'imbarazzo della scelta.

SPARA CHE TI PASSA

Unit 13, Super Stardust Delta, Velocity Ultra, Sine Mora e Killzone Mercenary sono le principali opzioni a vostra disposizione se la persona a cui regalerete il gioco è un cultore di sparatutto in prima persona e di action ad alto tasso di adrenalina. Ciascuno di questi titoli, infatti, pur senza riuscire a settare nuovi standard qualitativi nel genere degli sparatutto ha l'indubbio pregio di garantire un'esperienza di gioco di una profondità analoga a quella che ci si attenderebbe da un buon FPS su console fisse.

Qualora un commesso volesse cercare di propinarvi Call of Duty Black Ops Declassified, invece, fate finta di provenire da un pianeta alieno e smarcatelo fingendo di star parlando al telefono con un addetto dell'astronave madre: il vostro portafogli e la persona a cui destinerete il regalo ve ne saranno eternamente grati.

GIOCARE È UNO SPORT

La chiusura di questo speciale è dedicata ai titoli sportivi più importanti, ai giochi di guida a più alta gradazione di ottani e ai progetti ad alta "vocazione sociale", tre generi in cui la ludoteca di PS Vita mostra delle evidenti carenze sia sotto il profilo qualitativo che dal punto di vista strettamente quantitativo: tra i pochi progetti meritevoli di attenzione che ci sentiamo di indicare per un eventuale regalo da fare a un possessore di PS Vita, suggeriamo Hot Shots Golf: World Invitational, Sound Shapes, Mortal Kombat, Wipeout 2048 e MotorStorm RC. Da evitare come la peste, invece, qualsiasi titolo della serie di FIFA, a patto ovviamente di trovarne una copia a prezzi di saldo o di voler soddisfare il capriccio di un amico o di un parente con un particolare gusto per il sadismo.

  • shares
  • Mail