Rage: id Software possibilista sullo sviluppo di contenuti aggiuntivi, prologhi, sequel e spin-off

Rage: galleria immagini

Dopo aver ribattuto a tono alle dichiarazioni di Kudo Tsunoda sullo stato di salute del PC in quanto piattaforma videoludica di riferimento del settore, il direttore creativo di id Software Tim Willits ha approfittato dei microfoni di VG247 per snocciolare tutta una serie di considerazioni riguardanti Rage e, soprattutto, lo sfruttamento futuro di questa importante proprietà intellettuale:

"Crediamo molto in Rage, ha un universo di gioco che si adatta allo sviluppo di sequel, prequel, spin-off e contenuti aggiuntivi ben più dei nostri precedenti IP come Quake o Doom. Come è naturale che sia, la nostra intenzione è quella di sostenere Rage in ogni modo possibile, vogliamo far capire alle persone che per realizzarlo ci siamo impegnati strenuamente, e per farlo abbiamo un estremo bisogno di massimizzare il marchio.

Ciò che ci rende particolarmente orgogliosi del lavoro compiuto è la duttilità della narrazione: pur essendo un titolo a se stante, Rage lascia aperto più di uno spiraglio per il futuro completamento della trama attraverso episodi aggiuntivi o con spin-off che siano in grado di gettare una luce sulle tumultuose vicende che hanno portato all'apocalisse o su tutto ciò che potrebbe accadere nei mesi e negli anni immediatamente successivi alla fine dell'avventura principale."

L'attesa per la commercializzazione di Rage su PC, Mac OS, PS3 ed X360 per il 15 settembre 2011, con queste dichiarazioni comincia a farsi davvero insostenibile.

Rage: galleria immagini

Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini
Rage: galleria immagini

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: