PlayStation 4 supererà Xbox One, previste forti riduzioni di prezzo entro il 2016

Le riduzioni di prezzo serviranno a Sony, Microsoft e Nintendo per resistere nei prossimi tre anni: secondo Pachter, però, sarà PS4 a vincere

xbox one vs ps4

La console war è appena iniziata e non potevamo mancare di aggiornarvi soprattutto su PlayStation 4 e Xbox One, ma anche su Nintendo Wii U, sebbene questa console faccia gen a sé e non stia avendo il successo delle sue due rivali: in che modo? Riportandovi, per esempio, le previsioni di Michael Pachter sulle performance delle tre piattaforme nel futuro, per la precisione nel giro dei prossimi tre anni.

La sintesi - che noi stranamente condividiamo - è che PS4 venderà il 30% di più rispetto a Xbox One, per motivi che tutti noi siamo in grado di ipotizzare, ovviamente con il beneficio del dubbio, visto che esclusive e azioni a sorpresa (o magari campagne di marketing fortunatissime) potrebbero ribaltare il quadro delineato. Ci sono anche i numeri, come riporta Games Industry: la console Sony venderà 37.7 milioni di unità contro i 29 della rivale Microsoft; risultati decenti, ma non parimenti validi, per Nintendo Wii U, che si fermerà a 20 milioni.

"Una percentuale sproporzionatamente alta di clienti Nintendo - ha sottolineato Pachter - gioca più titoli casual" e questo, ovviamente, la espone alla concorrenza di smartphone e tablet, che sono dispositivi molto acquistati - e lo saranno sempre di più -, a tal punto che a noi riesce ipotizzare persino i 20 milioni di vendite; cifra che potrà essere raggiunta - precisa Pachter - solo con un taglio del 50% del prezzo della console entro il 2016.

Sony e Microsoft, invece, raggiungeranno quei numeri solo riducendo il prezzo nel primo caso di cento; nel secondo, di centocinquanta dollari:

"Crediamo che 'vincere' - ha spiegato Pachter sia importante per entrambe le aziende [...] ed è possibile che Microsoft riduca il prezzo di Xbox One più velocemente di quanto abbiamo previsto. Se il prezzo dell'hardware scendesse più in fretta di quello che abbiamo preventivato, è probabile che le vendite sia dell'hardware che del software cresceranno in tempi brevi".

Un'analisi molto lucida e interessante, a nostro avviso: la condividete o avete altro da aggiungere?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: