Microsoft, Phil Spencer: "Apprezzo e rispetto la fedeltà di Sony alle nuove idee"

Belle parole di Phil Spencer sull'operato Sony

foto phil spencer di microsoft Strano ma vero, questa console war ci regala anche delle dichiarazioni piuttosto strane: se i possessori di Xbox One e PlayStation 4 continuano a dirsene di tutti i colori, affezionati come sono gli uni a Microsoft gli altri a Sony, i vertici aziendali - per esempio, il Phil Spencer di oggi - si lasciano andare a dichiarazioni tutt'altro che colorite e controproducenti per l'avversario.

Quelle di oggi arrivano da un'intervista che il già citato Spencer ha rilasciato a OXM, un botta e risposta durante il quale presidente di Microsoft Studios ha lodato la tenacia e la determinazione di Sony nel supportare nuove idee e IP, anche quando il successo non si rivela essere quello sperato.

"Rispetto seriamente - queste, le parole di Spencer - la loro costanza nei confronti delle cose nuove e creative, come ciò che hanno fatto con David Cage e Quantic Dream per Beyond: Two Souls e Heavy Rain. [...] Rimangono fedeli ai franchise anche se non vendono 10 milioni di unità. [...] Credo che la fedeltà a lungo termine nei confronti dei franchise sia molto importante. È facile metterci una pietra sopra e passare oltre, se un franchise non vende. Rispetto la loro volontà nel rimanerci attaccati".

E se pensate che sia finita qui, vi sbagliate di grosso: Spencer ha pure sottolineato che il modo in cui PlayStation 4 è stata annunciata, proposta al pubblico e infine rilasciata sul mercato è stato eccellente sotto ogni punto di vista.

Ora: apprezziamo la sincerità e l'onestà di Spencer, ma, in quanto rivale indiscusso di Sony, c'era davvero bisogno di mostrare cotanta stima nei confronti del suo lavoro?

Via | Oxm

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: