2K Sports ha cancellato la serie MLB 2K

L'unico gioco di baseball resterà MLB: The Show, legato all'universo PlayStation.

Col suo insufficiente punteggio su Metacritic, MLB 2K13 ha segnato la fine della sua serie. 2K Sports ha infatti deciso di non sviluppare più il gioco di baseball, rinunciando così anche alla licenza ufficiale della Major League Baseball.

Già l'anno scorso, in realtà, la licenza della MLB per 2K Sports aveva raggiunto al fine del proprio contratto, rinnovato poi per un anno per permettere a MLB 2K13 di arrivare su PlayStation 3 e Xbox 360. Se in Italia naturalmente il baseball virtuale, così come quello reale, non ha poi moltissimo seguito, la notizia è stata accolta al di là dell'Atlantico con un velo di tristezza, visto che in America lo sport è naturalmente uno dei più importanti.

L'unica simulazione di baseball del 2014 resterà infatti MLB: The Show, serie targata Sony e quindi legata all'ecosistema PlayStation: la traduzione di tutto ciò è che i giocatori in possesso di Xbox 360 o Xbox One non vedranno arrivare nessun nuovo titolo dedicato a questo sport durante quest'anno.

Secondo quanto rivelato da 2K Sports a Polygon, il team al lavoro precedentemente su MLB 2K sarà impiegato in altri progetti, inclusa la serie NBA 2K.

Via | Shacknews.com

  • shares
  • Mail