CES 2014, il futuro di PlayStation passerà anche per Android e iOS grazie a PlayStation Now

Kazuo Hirai, CEO di Sony, parla di PlayStation Now e del futuro dell'universo PlayStation.


L’universo PlayStation è destinato ad espandersi e uscire dai confini delle console di casa Sony e l’annuncio di PlayStation Now è un primo passo verso questo futuro non così lontano.

PlayStation Now è qualcosa di cui abbiamo sempre parlato ma che non eravamo in grado di fornire a causa delle restrizioni del network e dei problemi di latenza - spiega - Abbiamo lavorato con Gaikai per fornire realmente una PlayStation Experience sulla rete con la minima latenza possibile e la semplicità di utilizzo.

Parola di Kazuo Hirai, CEO di Sony, che in occasione del CES 2014 ha messo da parte la sua solita reticenza al rilasciare dichiarazioni per discutere di cosa bolle in pentola in casa Sony. Il CEO, in un’intervista rilasciata a Engadget, ha proseguito:

Ciò che ci permette di fare è non solo fornire contenuti PlayStation su PS3, PS4 e PS Vita, ma più avanti ci permetterà di fornire gli stessi contenuti e servizi su tablet, smartphone, a prescindere che siano Android o iPad, per esempio. E' qualcosa che estenderà la parola PlayStation oltre le specifiche console PlayStation e penso che si adatti bene sia per PlayStation sia per i creatori di contenuti. E più ancora per gli acquirenti.

PlayStation Now, in definitiva, porterà l’universo PlayStation anche e soprattutto su prodotti non-Sony. Questo significa anche i tanti dispositivi che abbiamo tra le mani ogni giorni, dagli smartphone e tablet Android, passando per quelli di Apple.

Il nuovissimo PlayStation Now è ancora parzialmente avvolto dal mistero e le tutte le sue potenzialità saranno svelate man mano che si avvicinerà il lancio, in programma negli Stati Uniti per la prossima estate. Non ci resta che attendere!

Via | Engadget

  • shares
  • Mail