Rare: "C'è meno lag con Kinect che con la maggior parte dei titoli che utilizzano un joypad"

Rare: "C'è meno lag con Kinect che con la maggior parte dei titoli che utilizzano un joypad"

Come potrete facilmente osservare nel video che v'attende dopo il salto, nel corso di una serie di interviste organizzate da Xbox Community Network con le alte sfere di Rare, il produttore esecutivo della storica casa di sviluppo britannica, Nick Burton, è tornato sulla scottante questione del problema di lag nel rilevamento dei movimenti di Kinect ravvisato in quasi tutti i titoli di lancio della nuova non-periferica di Microsoft:

"Quello del lag non deve essere visto solo come un 'problema'. Certamente avrebbe potuto esserlo, non è una cosa che può essere cancellata ma abbiamo fatto di tutto per minimizzarne gli effetti. Allo stato attuale, possiamo dire che c'è meno lag con Kinect che con la maggior parte degli altri titoli con cui bisogna utilizzare un joypad. La cosa interessante che faccio notare è che alcune persone, quando pensano al lag di sistema di Kinect, non hanno mai pensato che sono esse stesse delle macchine che, quando compiono dei movimenti o cercano di emularli, hanno una sorta di 'lag biologico'.

Quando si cerca di far muovere una mano al proprio avatar, adesso con Kinect non c'è problema e tutto avviene all'istante; ma se si è nel bel mezzo di una corsa ad ostacoli, il movimento del proprio avatar non è del tutto fedele al proprio ma va impostato compiendo un'azione fisica che richiede diversi secondi, anche nella realtà un'attività del genere non avviene subito. In un videogioco sportivo con i controller classici basta premere un pulsante e l'azione si compie in automatico in una frazione infinitesimale del tempo che invece impiegherebbe il nostro cervello per emularla dal vivo: il nostro Kinect Sports, invece, tiene conto di questo 'lag biologico'."

Stando a Nick Burton, quindi, quello del ritardo nella rilevazione dei movimenti di Kinect non deve essere visto necessariamente come un "problema", proprio in virtù della complessità delle azioni che saranno chiamati a compiere tutti coloro che su Xbox 360 vorranno lanciarsi in questa nuova avventura a partire dal prossimo 10 novembre. E voi, cosa ne pensate al riguardo?

  • shares
  • Mail
61 commenti Aggiorna
Ordina: