Assassin’s Creed 3 "potrebbe funzionare" nella Seconda Guerra Mondiale

Assassin�s Creed 3 "potrebbe funzionare" nella Seconda Guerra Mondiale

Assassin’s Creed 3 (da non confondere con Brotherhood) "potrebbe funzionare durante la Seconda Guerra Mondiale". È questo il parere del produttore Vincent Pontbriand espressosi ai microfoni di GamesMaster:

"Abbiamo un paio di opzioni per AC3. Finora abbiamo preso in considerazione ere con fatti accaduti di gran rilevanza che fossero conosciuti in tutto il mondo. La Seconda Guerra Mondiale per esempio - potremmo avere un Assassino lì. Potrebbe funzionare.

Staremo a vedere, nel frattempo ricordiamo anche le altre ambientazioni candidate, almeno per il momento e sempre frutto di nulla di ufficiale: Giappone feudale ed Europa medievale.

Via | CVG

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: