Microsoft su PS4 e Xbox One: "Basta odio, l'industria è in salute e tutti venderemo"

Ancora parole positive da Microsoft su PS4

microsof sony

Prima del rilascio di PlayStation 4 e Xbox One, più di qualcuno aveva parlato di industria videoludica al collasso, di avvento dei giochini per tablet e smartphone - alcuni molto carini, altri disgustosi - e di morte certa delle console portatili (quando, invece, Nintendo 3DS sta vendendo benissimo e PlayStation Vita non sta andando bene, per questioni legate al prezzo e alla line-up scarsa, piuttosto che per via del presunto poco interesse da parte dei consumatori).

I grandi dati di vendita di PlayStation 4 e Xbox One - per il momento, è in vantaggio la prima e potrebbe esserlo fino al 2016, più o meno - hanno spinto Major Nelson di Microsoft a dichiarazioni molto interessanti, che noi abbiamo estremamente sintetizzato nel titolo e che vi riportiamo qui di seguito più distesamente:

"Sia PlayStation 4 sia Xbox One venderanno molto. E tutti noi dovremmo festeggiare in quanto tutte e due le console hanno avuto un grande inizio a dimostrazione che il settore è vivo. Sony ha fatto un buon lavoro, e dovrebbero essere lodati per ciò. Bisogna spazzare via l'odio che infetta il mercato. Credo che entrambe le console venderanno molto in quanto l'industria è in salute e i consumatori hanno scelta".

Microsoft è forte di dati di vendita molto buoni: secondo le stime di Redmond, le Xbox One vendute sarebbero 908mila, 643mila in più rispetto alle Xbox 360 vendute lo scorso anno; Sony ha lavorato altrettanto bene, e lo ha detto proprio lo stesso giorno di Microsoft, attraverso un comunicato:

"Abbiamo venduto ogni PS4 disponibile nei negozi statunitensi, e tutte le unità disponibili sono state esaurite nel mese di dicembre a causa dell'importante domanda dei consumatori".

Attendiamo qualche dichiarazione di Nintendo, a prescindere dai tagli fatti alle previsioni di vendita di Nintendo 3DS e Wii U.

Via | VG247

  • shares
  • Mail