Alien: Isolation - nuove immagini di gioco

Una torcia, uno Xenomorfo e tanta voglia di stupire

Alien: Isolation - galleria immagini

Occupatisi degli strumenti di modding di Total War Rome II, gli sviluppatori inglesi di Creative Assembly riprendono ad offrirci degli aggiornamenti multimediali su Alien: Isolation sotto forma di una ricca serie di scatti di gioco ritraenti alcune delle ambientazioni e delle situazioni al cardiopalma che saremo chiamati ad esplorare, e a vivere, indossando i panni di Amanda.

Recatasi sulla stazione spaziale di Sevastopol per scoprire i motivi della misteriosa scomparsa di sua madre (la celebre Ellen Ripley della quadrilogia cinematografica di Alien), la giovane protagonista di questo intrigante survival horror con visuale in soggettiva si ritroverà braccata da uno Xenomorfo, lo stesso che potete scorgere negli scatti mostratici quest'oggi.

Il titolo, stando alla descrizione che ne fanno i vertici degli studios britannici, nasce per ridare dignità videoludica alla saga ritornando alla tensione e all'orrore proposti da Ridley Scott nel cult cinematografico del '79. Il progetto è in sviluppo dal 2011 per conto di SEGA e, tolta la visuale in prima persona, si contraddistinguerà dalla concorrenza per la totale assenza di elementi legati al genere degli sparatutto: per avere la meglio sullo spaventoso abitante della Sevastopol dovremo servirci degli oggetti reperiti in loco e dei pochi strumenti di analisi dell'ambientazione in nostro possesso (una torcia e un vecchio rilevatore di prossimità) per elaborare delle strategie di sopravvivenza utili a garantire alla giovane Amanda un piccolo vantaggio contro l'astuto Xenomorfo che l'attende nell'ombra.

La commercializzazione di Alien: Isolation è prevista nella seconda metà del 2014 (più probabilmente in autunno) su PC, PlayStation 3 e Xbox 360, oltreché su PlayStation 4 e Xbox One.

  • shares
  • Mail