Star Wars 1313 "abbandonato" definitivamente da Disney

Disney non rinnova la proprietà intellettuale del progetto e scrive la parola fine su questo ambizioso action/adventure previsto originariamente per PC e console next-gen

Star Wars 1313: galleria immagini

Gli amici di Escapist si sono accorti che da qualche settimana, e più precisamente dal 23 dicembre dello scorso anno, il sito ufficiale dell'ente americano preposto alla registrazione e alla classificazione dei brevetti riporta come "abbandonato" il trademark di Star Wars 1313. Non essendo pervenuta alcuna dichiarazione di utilizzo o richiesta di proroga da parte di Disney (che ne detiene il marchio dall'acquisizione di LucasArts), la proprietà intellettuale di Star Wars 1313 è da considerarsi ufficialmente come decaduta.

La dolorosa scelta di far calare il sipario su questo ambizioso action/adventure non può che essere ricondotta alla decisione, assunta nei mesi scorsi dai vertici di Disney, di concedere ad Electronic Arts i diritti per lo sfruttamento videoludico del marchio multimilionario di Guerre Stellari.

Annunciato nel giugno del 2012 con un trailer slogamascella proiettato durante lo show di EA organizzato per l'E3 di quell'anno, Star Wars 1313 ci avrebbe permesso di indossare i panni del leggendario cacciatore di taglie Boba Fett per immergerci in una serie di straordinarie e pericolose avventure da vivere all'ombra delle gigantesche strutture architettoniche che dominano i quartieri malfamati dei sotterranei di Coruscant. Un sistema di gioco estremamente adrenalinico, un comparto grafico ai limiti del fotorealismo, una storia matura e un'ambientazione completamente esplorabile erano i punti di Forza di un progetto che avrebbe visto la luce dei negozi proprio in questo periodo, nei mesi immediatamente successivi al lancio di Xbox One e PlayStation 4.

In ragione dell'accordo siglato da Disney con Electronic Arts, comunque, le conoscenze e le esperienze maturate negli scorsi anni dagli uomini e dalle donne del team al lavoro su Star Wars 1313 potranno essere messe a disposizione del gruppo di EA DICE impegnato nello sviluppo del prossimo, attesissimo capitolo di Star Wars Battlefront, oltrechè di tutti gli altri progetti in essere legati alla galassia lontana lontana di George Lucas.

  • shares
  • Mail