Xbox One, Microsoft ha realizzato 75 prototipi prima della versione finale

Ecco qualche curioso retroscena sulla realizzazione di Xbox One direttamente da Carl Ledbetter, designer di Microsoft.

xbox-modelli

La progettazione di Xbox One, nessuno avrebbe mai pensato il contrario, è stato un processo lungo e complesso e la versione che tutti conosciamo, quella in commercio in questo momento, è stata il risultato di una serie di prototipi realizzati in 3D e vagliati con attenzione certosina dal team di sviluppo.

Fino ad oggi, però, non sapevamo esattamente quanti prototipi fossero stati realizzati. A fare un po’ di chiarezza ci ha pensato il designer di Microsoft Carl Ledbetter che ha rivelato come prima di capire quale sarebbe stata la versione definitiva di Xbox One sono stati stampati in 3D ben 75 prototipi della console.

Il nuovo Kinect, invece, è stato scelto tra una serie di 100 prototipi, mentre molto più lavoro è stato necessario per il nuovissimo gamepad, vero e proprio fulcro dell’esperienza di gioco e in grado di influenzare la preferenza degli utenti di una determinata piattaforma.

Per stabilire quale sarebbe stato il controller più adatto alle esigenze degli utenti di Xbox sono stati realizzati oltre 200 prototipi. Il team di sviluppo ha impiegato diversi mesi per prendere una decisione, per trovare il modo di bilanciare lo stile classico di Xbox con l’innovazione.

Agli utenti, soprattutto quelli che l’hanno acquistata e che ormai, dopo due mesi, hanno avuto modo di rivedere l’idea che si erano fatti inizialmente: soddisfatti del design scelto?

Via | Microsoft

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: