EverQuest Next arriverà su PlayStation 4: nuove immagini di gioco

Il presidente di Sony Online Entertainment conferma lo sviluppo della versione PS4

EverQuest Next: galleria immagini

Intervenuto a una tavola rotonda virtuale tenutasi di recente sulle pagine di Reddit in compagnia degli appassionati più accesi della saga di EverQuest, il presidente e amministratore delegato di Sony Online Entertainment David Georgeson ha ufficialmente confermato lo sviluppo di una versione di EverQuest Next da destinare all'utenza di PlayStation 4.

L'edizione console dell'ambizioso gioco di ruolo multiplayer di SOE sarà proposta in contemporanea con quella PC e ne offrirà i medesimi contenuti, fatte salve, ovviamente, le modifiche all'interfaccia grafica, ai menu di pausa e ai controlli che verranno applicate per permetterci di apprezzare il titolo servendoci del DualShock 4 "in sostituzione" del mouse e della tastiera.

Pur senza chiarire se le dimensioni PC e console dell'universo di gioco di EverQuest Next saranno ospitate sui medesimi server, il boss di SOE ci tiene però a specificare che in entrambe le versioni sarà possibile servirsi dell'editor ingame del Landmark per plasmare e condividere con i propri amici ambientazioni, avventure e armi customizzate.

Così come ci viene suggerito dalle immagini odierne e dal video di cui sopra, il Landmark sarà il punto focale delle dinamiche di gioco free-to-play di EQN in virtù della facilità con cui riusciremo a servircene per mandare a briglie sciolte l'immaginazione e creare qualsiasi tipo di oggetto, di missione o di struttura architettonica, specie ai livelli di esperienza più elevati (necessari per sbloccare gli strumenti più avanzati dell'editor).

Se tutto andrà per il verso giusto e se le fasi di beta testing che verranno compiute nei prossimi mesi non evidenzieranno problemi evidenti nel netcode, nel comparto grafico e nell'impianto di gioco del progetto, il lancio di EverQuest Next dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2014 tanto su PC quanto su PlayStation 4.

  • shares
  • Mail