Watch Dogs in uscita tra aprile e giugno, la versione Wii U in ritardo

Watch Dogs confermato su tutte le piattaforme entro la fine della primavera, tranne Wii U dove arriverà successivamente.

In occasione della conferenza organizzata per comunicare i propri risultati del primo quarto dell'anno fiscale appena iniziato, Ubisoft ha confermato per bocca del suo CEO Yves Guillemot che Watch Dogs uscirà entro la primavera. Nel dettaglio, la finestra temporale al momento fissata per l'arrivo dell'atteso gioco è tra aprile e giugno, con ulteriori novità che dovrebbero arrivare molto presto.

Lo stesso Guillemot ha fatto sapere che la versione Wii U è in ritardo, e che dunque su questa piattaforma Watch Dogs vedrà la luce in un secondo momento. Ricordiamo che Watch Dogs doveva uscire in contemporanea con l'arrivo di PlayStation 4 e Xbox One sul mercato, ma è stato rinviato alla primavera 2014 mancando così l'approdo sul mercato della nextgen.

In attesa di Watch Dogs, ecco come qualche tempo fa Ubisoft ha descritto la genesi del suo gioco:

“Watch Dogs non è nato come Watch Dogs: all’inizio della fase di sviluppo, e parliamo di diversi anni fa, la nostra intenzione era quella di realizzare un videogioco di guida dato che avevamo la licenza di Driver e volevamo muoverci in quella direzione. Tre anni fa, però, abbiamo deciso di accantonare l’idea originaria del racing game riformulando tutto da zero, e così prese vita il progetto di Watch Dogs.”

Watch Dogs

Via | CVG

  • shares
  • Mail