Far Cry 4: nuove indiscrezioni sull'ambientazione himalayana

La saga action a mondo aperto di Ubisoft si prepara a salire sul Tetto del Mondo?


Dalle palme da cocco di Rook Island alle foreste di conifere ai piedi dell'Everest: un gran bel cambiamento!

Il prossimo capitolo della fortunata serie action a mondo aperto di Far Cry ci porterà tra le cime impervie dell'Himalaya: a indicare la suggestiva scenografia naturale della catena montuosa più alta del globo come la destinazione finale di questa celebre saga sparatutto sono gli insider di Eurogamer.net.

Le informazioni carpite da questi rumoristi anonimi fanno il paio alle indiscrezioni lasciate trapelare a febbraio da uno sviluppatore di Ubisoft Shanghai e vedono l'eroe di Far Cry 4 intento a scalare le vette himalayane in sella a un elefante (!!!).

Far Cry 4 Himalaya

Qualora queste indiscrezioni dovessero risultare veritiere (come scopriremo presto assistendo alle fiere di settore che si terranno nei prossimi mesi), la scelta di Ubisoft di ambientare il titolo lontano dalle giungle e dalle savane dei capitoli precedenti della saga dovrebbe suggerire un passaggio epocale nell'impostazione della giocabilità: a dispetto delle apparenze - e dei pachidermi - , però, le indiscrezioni di queste ultime ore descrivono l'impianto di gioco come una sorta di "evoluzione morbida" delle meccaniche degli episodi precedenti basate sulla caccia, sull'esplorazione volta all'acquisizione di armi e di risorse sempre più "preziose" e, ovviamente, sulla conquista degli avamposti sparsi per la mappa.

Il lancio di Far Cry 4 dovrebbe avvenire a metà 2015 su PC, PlayStation 4 e Xbox One: in ragione della complessità del progetto e della più ampia base installata che potranno contare tra un anno le due piattaforme di Sony e Microsoft, la natura crossgenerazionale del titolo e la sua concomitante uscita su PlayStation 3 e Xbox 360 viene vista dagli insider di Eurogamer.net come altamente improbabile.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail