Kingdom Under Fire II: battaglie e villaggi in immagini e video

L'MMO strategico di Blueside si rifà vivo in una serie di scatti e di scene di gioco inedite

Gli sviluppatori sudcoreani di Blueside approfittano della GDC 14 in corso in questi giorni a San Francisco per scongiurare l'oblio mediatico di Kingdom Under Fire II e strappare il titolo dal vortice autolesionista dei vaporware pubblicando un trailer dimostrativo e una nuova serie di immagini di gioco che testimoniano l'evoluzione del progetto e la bontà grafica del motore impiegato per dare forma alle ambientazioni, ai soldati e alle innumerevoli creature che incroceremo in battaglia.

Le scene immortalate nel video e nelle immagini odierne ci permettono di ammirare uno scontro in multiplayer con centinaia di unità a schermo e alcuni dei villaggi che, nel corso della storia e in base al percorso che decideremo di far intraprendere al nostro impavido alter-ego, costituiranno le basi alle quali tornare per stringere alleanze con gli altri giocatori, sbloccare nuove missioni e migliorare l'equipaggiamento e le abilità dell'eroe impersonato e delle truppe al suo comando.

Kingdom Under Fire II: galleria immagini

Nelle sessioni più concitate delle battaglie che avranno luogo in rete tra gli appartenenti alle diverse fazioni che si contenderanno il predominio di questo florido regno fantasy, gli utenti potranno sperimentare il particolare sistema di gioco elaborato dai Blueside traendo ispirazione dagli strategici in tempo reale, dagli action in terza persona e dagli MMORPG.

Salvo ulteriori ritardi, l'uscita di Kingdom Under Fire II dovrebbe avvenire a fine anno su PC e PlayStation 4: le ultime informazioni offerteci dai Blueside indicavano l'adozione del modello free-to-play, ma non sappiamo se i continui ritardi e le problematiche emerse negli ultimi mesi in sede di sviluppo possano aver indotto gli studios coreani ad accantonare l'idea originaria per optare su un modello commerciale più "classico" per gli MMO come quello legato all'obbligo di acquisto in abbonamento.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail