A caccia di Pokèmon su Google Maps per il pesce d’Aprile 2014

Mountain View svela la sua prima sorpresa per il Primo d’Aprile 2014: Google Maps vi fa andare a caccia di Pokèmon!

Gotta Catch ’em All! E’ proprio il caso di dirlo. Il 1° aprile è già arrivato in Giappone e Google ha svelato una delle sorprese in serbo per quest’occasione, un appuntamento ormai imperdibile per Mountain View da anni a questo parte. Stavolta non si può parlare a tutti gli effetti di un pesce d’aprile, è più corretto parlare di easter egg, una vera e propria sorpresa che gli amanti dell’universo dei Pokèmon non possono lasciarsi scappare.

Se volete diventare un Pokèmon Master non dovrete far altro che collegarvi a Google Maps utilizzando l’applicazione ufficiale per iOS e Android e cominciare a esplorare la mappa a caccia di Pokèmon. Sì, avete capito bene: per qualche ora il vostro smartphone o tablet potrà diventare un vero e proprio Pokèdex in cui archiviare i 150 Pokèmon che possono essere catturati da qui al prossimo 2 aprile.

Come cominciare la cattura dei Pokèmon? Tutto quello che dovrete fare è aprire l’applicazione di Google Maps per iOS o Android, aprire il campo di ricerca e cliccare su Inizia: verrete trasportati direttamente al CERN, in Svizzera, e da lì potrete dare il via alla ricerca.

pokemon-google-maps-2014


Nessun combattimento, vi basterà rintracciare i Pokèmon in giro per il Mondo, cliccare su di essi e selezionare Cattura: a quel punto potrete decidere se continuare la ricerca o visualizzare il vostro nuovo Pokédex e passare in rassegna le fantastiche creaturine entrate a far parte della vostra collezione, con tanto di immagini, video e schede personali.

Bando alle ciance, ci sono ben 150 Pokèmon da catturare e il tempo stringe! Pronti per diventare un vero Pokèmon Master?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: