Amy Hennig entra in Visceral Games, lavorerà sul gioco di Guerre Stellari

Amy Hennig sarà creative director in Visceral Games, per il nuovo gioco dedicato a Guerre Stellari.

Da Uncharted a Guerre Stellari: sarà questo il futuro di Amy Hennig, ex creative director di Naughty Dog che poco tempo fa ha lasciato il team di sviluppo delle avventure di Nathan Drake. La Hennig, una delle persone chiave per il successo di Naughty Dog, si unirà a Visceral Games (Dead Space, Dante's Inferno) per sviluppare il gioco su Guerre Stellari attualmente in sviluppo presso Electronic Arts.

L'annuncio è arrivato direttamente dal general manager di Visceral, Steve Papoutsis, che ha così annunciato l'entrata di Amy Hennig nel suo team per ricoprire lo stesso ruolo che ella aveva in Naughty Dog:

"Amy è stata a lungo riconosciuta come uno dei più grandi visionari della nostra industria, e viene da un'incredibile esperienza come sceneggiatrice e creative director del franchise Uncharted. Ma il suo contributo vanno oltre i giochi che ha aiutato a creare in Naughty Dog e in Crystal Dynamics, dove abbiamo lavorato insieme molti anni fa.

Sia come collega, sia come amico, ho sempre ammirato il suo approccio allo sviluppo creativo - concentrandosi sull'anima di un gioco per prima, per poi essere sicura di avere sceneggiatura, gameplay, design e grafica insieme per formare un'unica esperienza interattiva per il giocatore."

L'uscita di Amy Hennig dal team Naughty Dog, in realtà, conserva ancora alcuni punti oscuri: secondo alcune voci, infatti, sarebbe stata di fatto obbligata ad abbandonare i creatori di The Last of Us. Prima di lasciare il team, la Hennig era al lavoro su Uncharted 4.

amy-hennig

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail