Severed: dagli autori di Guacamelee una nuova avventura "sensibile" - video d'annuncio e prime immagini

I Drinkbox Studios abbandonano le atmosfere festaiole di Guacamelee per dare forma a un'avventura in prima persona ricca di enigmi da risolvere e di mostri da abbattere

Dopo aver fatto la felicità degli appassionati di metroidvania con la folle avventura di Guacamelee!, i ragazzi degli studios indipendenti canadesi dei Drinkbox scelgono di abbracciare il genere degli action fantasy in prima persona con il progetto di Severed.

Nonostante i Drinkbox ricorrano alla triplice analogia con MegaMan, Infinity Blade e Punch Out per descrivere in maniera didascalica l'esperienza di gioco offerta da Severed, basta ammirare le scene immortalate nel trailer e nelle immagini odierne per capire che l'universo digitale di questo atipico action in soggettiva avrà molti punti di contatto con l'avventura vissuta dal pazzo luchadore di Guacamelee (attesa a breve su PS4, Wii U e X360 in edizione Super Turbo Championship).

Severed: galleria immagini

Come per chi ha indossato la maschera dell'eroe di Santa Luchita, infatti, anche per coloro che intraprenderanno il viaggio iniziato dalla guerriera senza nome di Severed l'avventura confezionata dagli sviluppatori canadesi sarà contraddistinta dalla ricerca spasmodica di antichi manufatti necessari apprendere le abilità da impiegare nel corso della storia per sbloccare aree della mappa altrimenti inaccessibili, per abbattere i nemici più ostici e acquisire l'esperienza necessaria per sconfiggere il boss finale, un mostro millenario riuscito, nel prologo della campagna principale, a strappare un braccio all'eroina.

Decisamente meno legate all'epopea di Guacamelee sembrano essere invece le meccaniche di gioco, basate sull'uso intensivo dei controlli multitouch, sul giusto tempismo nell'esecuzione delle combo e sulla necessità di ricorrere ai sensori di movimento e ai giroscopi di tablet e smartphone (così come di tutti i joypad abilitati) per esplorare le ambientazioni e risolvere enigmi e indovinelli di varia natura.

Il progetto di Severed, comunque, si trova attualmente in una fase di sviluppo pressoché embrionale: l'uscita del titolo, infatti, è prevista indicativamente per il 2015 inoltrato e in virtù del particolare sistema di gioco adottato dai Drinkbox, allo stato attuale le piattaforme certe su cui vedrà la luce saranno quelle mobile rappresentate dai tablet e dagli smartphone delle famiglie iOS e Android.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail