Wolfenstein: The New Order - mezz'ora di video-dimostrazione e nuove immagini di gioco

Lo sparatutto in prima persona di Bethesda e MachineGames in un lungo gameplay trailer condito da una fresca serie di scatti di gioco

I ragazzi di Bethesda hanno ripubblicato su YouTube la mezz'ora di video-dimostrazione di Wolfenstein: The New Order trasmessa su Twitch pochi giorni fa condendola, già che c'erano, con un succulento tris di scatti di gioco ambientati nell'oscura dimensione di questo atteso sparatutto retrofuturistico in soggettiva.

Sviluppato da MachineGames, uno studio svedese formato da ex membri del famoso team di Starbreeze (con all’attivo le riproposizioni videoludiche del fumetto di The Darkness e del film The Chronicles of Riddick), The New Order proverà a riportare in auge la leggendaria IP di Wolfenstein facendo leva sul fattore nostalgia, su di un impianto di gioco “vecchia scuola” votato all’azione spicciola e sul ritmo serrato degli scontri a fuoco con i nemici di turno rappresentati, come negli episodi precedenti, dai soldati nazisti.

Wolfenstein: The New Order - galleria immagini

Sfruttando l’ormai consolidata tecnica narrativa dell’ucronia, i MachineGames ci porteranno in un 1960 parallelo al nostro per mostrarci cosa sarebbe successo se i nazisti avessero avuto la meglio su alleati e sovietici nella fase conclusiva della Seconda Guerra Mondiale: nei panni dell'agente speciale americano B.J. Blazkowicz ci ritroveremo così all’interno di una dimensione dominata dai crucchi e dai loro portentosi strumenti di morte rappresentati da un vasto arsenale di armi a energia diretta e di robot antropomorfi.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini in galleria e al video in apertura d'articolo, approfittiamo dell’occasione per ricordare a chi ci segue che Wolfenstein: The New Order sarà disponibile a partire dal 20 maggio prossimo su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

  • shares
  • Mail