PlayStation Vita, giochi PS One e giochi PSP venduti (e poi cancellati) per errore

I classici PS One e PSP sono stati rimossi dallo store di PS Vita: ecco cosa è successo esattamente

Non è successo niente di grave, ma è una notizia che sicuramente interesserà ai possessori di PlayStation Vita, visto che negli ultimi giorni Sony aveva reso disponibili parecchi titoli PS One e PSP sul PlayStation Store: tutto è accaduto improvvisamente, senza che l'azienda nipponica avesse fatto la benché minima pubblicità prima, ed è per questo che si è pensato a un errore clamoroso, risolto, per di più, soltanto oggi. Ma veniamo al dunque.

I classici PS One e PlayStation Portable messi a disposizione erano davvero tanti: Crash Bandicoot, Final Fantasy VII, Resident Evil 2, Metal Gear Solid e molti altri ancora, tutte grandi IP e titoli degni del glorioso passato PlayStation che, ovviamente, sono stati subito scaricati dall'utenza. Il fatto che si trattasse di un errore, però, è subito stato evidente, e non certo per via della mancata pubblicità: il catalogo, infatti, risultava visibile solo tramite Sony Entertainment Network e non sul PlayStation Network della console portatile (strano, no?).

Sony ha rimosso tutti i giochi


classici ps one su playstation vita

Oggi Sony ha rimosso tutti i titoli "extra", anche se non c'è nulla da temere: chi li ha scaricati potrà continuare a giocarci tranquillamente e chi non è riuscito a farlo potrà approfittarne in futuro, visto che si tratta di uscite già pianificate dall'azienda, che, a questo punto, però, non potrà più contare sull'effetto sorpresa.

Ricordiamo che PlayStation Vita ha iniziato a recuperare in termini di vendite, ma che è ancora decisamente lontana dalle unità vendute da Nintendo con il suo 3DS (situazione contraria, invece, avviene per PlayStation 4 e Nintendo Wii U): riuscirà la console a rifarsi in questo 2014 iniziato da un bel po'?

Via | Dual Shockers

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: